AVV. MICHELLE VANZETTI

Laureata cum laude presso l'Università degli Studi di Milano, corso di laurea in Giurisprudenza, con una tesi in Diritto fallimentare dal titolo 'Consecuzione di procedure nella legge di liquidazione dell'E.F.I.M.' (relatore Prof. E. F. Ricci).

Dal 2003 Michelle Vanzetti collabora con lo studio legale Avv. Prof. Adriano Vanzetti e Associati.

Dottore di ricerca in Diritto processuale civile. Titolare nell'a.a. 2004-2005 di un assegno di ricerca presso l'Università degli Studi Milano Bicocca (oggetto della ricerca: 'Differenziazione delle tecniche di tutela e ruolo dei soggetti privati. Il nuovo arbitrato societario'). Dal 2005 è Ricercatore confermato di Diritto processuale civile presso l'Università degli Studi di Milano, ove collabora con le cattedre di Diritto processuale civile e di Diritto fallimentare.

Dal 2003 al 2010 è stata professore a contratto di Diritto processuale civile base e di Diritto processuale civile progredito nell'ambito del Corso di laurea in Giurisprudenza dell'Università commerciale L. Bocconi di Milano. Dal 2009 è professore incaricato di Diritto fallimentare nell'ambito del Corso di laurea in Giurisprudenza dell'Università dell'Insubria, sede di Varese. Dal 2011 è professore aggregato del corso in lingua inglese dal titolo "International Insolvency Law", nell'ambito del corso di laurea in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano. Nell'a.a. 2012-2013 è stata professore incaricato di Diritto processuale civile (corso base), nell'ambito del Corso di laurea in Giurisprudenza dell'Università dell'Insubria, sede di Varese.

Nel 2004 è stata docente di Diritto fallimentare internazionale nell'ambito del Master su 'Diritto della concorrenza e dei contratti internazionali', organizzato dall'Università degli Studi di Milano - Bicocca presso l'I.S.P.I. - Istituto per gli Studi di Politica Internazionale. Dall'a.a. 2004-2005 all'a.a. 2009-2010 è stata docente di Diritto fallimentare nell'ambito del corso di Dottorato in Diritto dell'Impresa dell'Università Commerciale L. Bocconi di Milano. Dal mese di gennaio 2011 ha la qualifica di "formatore" nell'ambito dei corsi di formazione per mediatori (D.Lgs. n. 28/2010).

È autrice di due monografie, la prima dal titolo “L’insolvenza transnazionale. Storia del problema in Germania, in Italia e nei progetti di convenzione internazionale” (Giuffrè - 2006), la seconda dal titolo "Compensazione e processo fallimentare" (Giuffrè - 2012); e di numerosi scritti minori. E’ inoltre coautrice di alcune opere collettanee.

E' membro del comitato editoriale e di redazione della "Rivista di diritto processuale" (dal 2005), della Rivista "Giurisprudenza annotata di diritto industriale" (dal 2007) e della rivista "Annali italiani del diritto d'autore, della cultura, e dello spettacolo" (dal 2009).

Lingue straniere: Inglese, Tedesco.